PREGHIERE

PREGHIERA ALLA VERGINE DI BONORA

O Vergine amabilissima di Bonora, che tanto sei venerata come Madre
della Divina Grazia nel Santuario della Cella, in Te noi pienamente confidiamo,
in Te riponiamo le nostre più care speranze.
E davvero nel tuo volto, nell'atteggiamento con cui ti presenti al nostro sguardo,
c'è tanta dolcezza, tale soavità che ci sembra come un tenero invito:
"Venite a Me con fiducia, o miei figli, e ed Io vi stringerò con Gesù
fra le mia braccia materne; venite a Me, voi tutti che soffrite,
voi tutti che piangete, ed Io vi consolerò; venite a Me voi tutti che vi desolate
per le condizioni di salute di una persona cara: non sono Io
la Consolatrice degli afflitti, la Salute degli infermi?
E a Me venite tutti voi che siete dal mondo abbandonati,
perseguitati, derisi; voi soprattutto che soffrite
per interne tribolazioni; voi che non sapete rassegnarvi
alla perdita di una persona adorata, di una madre, di un figlio, di uno sposo:
non sono Io la Madre dei Dolori, la Regina dei Martiri?"
Così Tu ci inviti, o Maria; ed ecco: noi accettiamo il tuo invito,
ed ai piedi della tua immagine  imploriamo aiuto e conforto.
Donaci, Vergine Santa, la fiducia, la pace e la forza dell'anima;
disponici al perdono; fa' che abbiamo sempre a restare
fra le tue braccia con Gesù, stretti a Gesù;
e che al tuo Cuore purissimo
attingiamo quella fede e quell'amore
che sono vita eterna e Paradiso.
Amen

 

Preghiera 
alla Beata Vergine di Bonora
per le presone inferme

O Maria, Madre della Divina Grazia,
che sei venerata nella Cella del pio Bonora per effondere su tutti i tuoi doni di Grazie,
ti supplichiamo oggi di intercedere
presso il tuo Divin Figlio Gesù, perché soccorra nella sua infermità la persona
per la quale preghiamo.
Ave Maria...

O Maria, Madre della Divina Grazia,
che sei tutta bontà e clemenza verso coloro che ti invocano con viva fede;
dal trono della tua grandezza
consola questa persona che ti raccomandiamo concedendole la Grazia della guarigione, perché dopo Dio, ripone la sua fiducia
solo in Te, che sei la Salute degli infermi.
Ave Maria...

O Maria, Madre della Divina Grazia,
per il grande amore che porti ai tuoi figli, continui ad operare prodigi
dall'immagine che qui veneriamo
e che tanta tenerezza senti per noi,
quantunque peccatori;
ascolta le umili preghiere che, pentiti
e con le lacrime agli occhi oggi ti innalziamo per ottenere la salute della persona
che ti raccomandiamo affinché,
confortata da Te, possa venire insieme con noi a ringraziarti nel tuo Santuario.
Ave Maria...


Preghiera di ringraziamento
per la Grazia ricevuta

O Vergine di Bonora,
nostra speciale patrona
presso Dio, profondamente commossi
per i tanti e particolari favori
che ci hai ottenuti, sentiamo oggi il dovere
di ringraziarti solennemente.

O Maria, siamo confusi
nel vedere in Te tanta materna bontà:
mentre meritiamo castighi, ci ricolmi di Grazie. Nonostante le ingratitudini nostre
ed i peccati commessi, ci ascolti
e ci ricolmi di celesti favori.
Come Gesù non hai limiti nella bontà
e nell'amore; per questo offri il bene
anche a chi non lo merita.

Mille volte benedetta
e ringraziata sei Tu, o Maria!
Ti ringraziano tutte le creature;
ti lodano e benedicono gli Angeli e i Santi
che ti fanno corona in Paradiso;
noi qui, davanti alla tua cara immagine,
pentiti e commossi ti promettiamo
eterna riconoscenza.
Assistici sempre, o Maria;
sii guida e conforto in questo esilio terreno;
al termine della nostra vita
aprici le porte del Cielo perché
possiamo lodarti e ringraziarti per sempre. Amen

Home Page